• Oltre un ventennio di esperienza


  • La società LAND S.r.l. indagini territoriali e archeologiche, opera da oltre un ventennio nell'ambito dello sviluppo infrastrutturale, dell'urbanistica e dei diversi settori che compongono il mondo dei "Beni Culturali".

    La somma delle diverse professionalità che la costituiscono, in accordo con gli enti preposti istituzionalmente alla tutela e valorizzazione, consente interventi di livello qualitativo che sino a oggi hanno ricevuto consensi e riconoscimenti sia in Italia che all'estero e attestati da pubblicazioni, convegni, comunicazioni scientifiche, oltre che dalla qualificazione S.O.A. per le categorie specifiche e dal Certificato di conformità alle norme UNI EN ISO 9001:2008.

  • Competenze


    • Archeologia preventiva

    • Scavo e rilievo archeologico

    • Documentazione fotografica

    • Topografia

    • Fotogrammetria

    • Rilievo architettonico

    • Grafica 3D

    • Produzione audiovisiva

    • Realtà virtuale

    • Restauro

    • Catalogazione

    • Allestimento museale

    • Ricerca

Accuratezza documentaria, supporto tecnico qualificato, ricerca e innovazione.

La documentazione tecnico-scientifica dei lavori, impegna un intero settore dell’impresa, dedicato al rilevamento topografico, alla fotografia, alla cartografia, al rilievo di dettaglio diretto con tecniche classiche fino alla restituzione grafica di attraverso ortofoto, voli da drone e modellazione 3D, etc., il tutto aggiornato al costante sviluppo informatico, nella convinzione che la precisione e l’accuratezza documentaria costituiscano la base del “linguaggio” comune per dirimere le eventuali interferenze tra opere pubbliche e patrimonio culturale. L’approfondimento preliminare degli aspetti conoscitivi è propedeutica ad una migliore programmazione tecnico-operativa degli interventi, ovvero alla fruizione e alla didattica del bene.
Un altro settore di sviluppo della Società, riguarda le analisi o indagini territoriali integrate, eseguite da archeologi, geomorfologi, paleobotanici, architetti, bibliografi, aerofotointerpreti e storici del paesaggio: un prodotto di elevata qualità sostanziale e formale, oggi noto come “archeologia preventiva”.
Il restauro ambientale, quello architettonico e monumentale sono una conseguenza naturale di attività realizzata tramite manodopera e professionisti in grado di fornire soluzioni aggiornate e di elevato profilo progettuale e operativo.
La progettazione in ambito archeologico, consente di ridurre al minimo le variabili fuori controllo, inserisce l’archeologia nell’ambito delle attività computabili e valutabili cronologicamente, salvo minimi scostamenti. La colloca cioè a pieno titolo nei crono programmi di progetto.